Venerdì 22 dicembre alle ore 16.00 presso il bar Manhattan di Crotone, il gruppo consiliare crotonese M5s terrà una conferenza stampa in tema di testamento biologico e sull’introduzione della diretta web dei consigli comunali della stessa città calabrese. Interverranno i consiglieri comunali 5 stelle di Crotone, Ilario Sorgiovanni e Andrea Correggia, insieme al giornalista Rolando Belvedere, presidente della sezione crotonese dell’Associazione nazionale del libero pensiero “Giordano Bruno”. «Grazie al costante impegno profuso dal gruppo consiliare M5s – affermano, in una nota, la deputata pentastellata Dalila Nesci, capogruppo in commissione Affari sociali, e i consiglieri Sorgiovanni e Correggia – il Comune di Crotone ha attivato due importanti servizi per i cittadini». Il primo – spiegano i 5 stelle – è l’istituzione del Registro dei testamenti biologici e delle disposizioni di fine vita, che rappresenta una conquista fondamentale di libertà e civiltà per il diritto individuale a una scelta consapevole e informata sui trattamenti sanitari in caso di compromissione della capacità di giudizio e dello stato di salute; il secondo è la diretta web delle sedute del Consiglio comunale, conseguente all’approvazione della prima delle mozioni M5s a Crotone, volta a garantire trasparenza e la partecipazione dei cittadini all’attività politica». «Circa l’istituzione – precisano Sorgiovanni e Correggia – del Registro dei testamenti biologici, argomento prioritario dell’attività politica del Movimento 5 stelle, il Comune di Crotone ha agito prima del parlamento nazionale, che in via definitiva ha approvato l’apposito disegno di legge lo scorso 14 dicembre e su cui si è soffermato anche papa Francesco». «Ciò dimostra – concludono Nesci, Sorgiovanni e Correggia – che in Calabria ci sono, a dispetto delle recenti discriminazioni leghiste, sensibilità e capacità evidenti, specie su questioni di primario interesse pubblico».

MoVimento 5 Stelle di Crotone
Ilario Sorgiovanni Andrea Correggia